Ludopatia: 10 modi per curarsi

Cure e metodi per guarire dalla ludopatia

Per 20 anni ho sperperato denaro nel gioco d’azzardo, il mio problema si è sempre legato ai video poker prima, alle slot machine negli ultimi 12 anni. Se le slot machine, gratta e vinci, scommesse o quant’altro, fanno parte della vostra quotidianità, se non avete nessuna fase di controllo e di conseguenza non riuscite a controllare le vostre uscite per il gioco, allora siete coinvolti nella Ludopatia e quindi site giocatori d’azzardo patologici. Non siete degli assassini, ladri o delinquenti incontrollabili, siete “solamente malati” di gioco, siete vittime del sistema Italia che ha seminato sul territorio circa 415.000 slot machine, liberato ogni forma di scommessa e riempito i tabaccai di gratta e vinci, supernalotto e lotto.

10 metodi per curare la ludopatia
immagine da UNSPLASH

Passo subito al dunque, perchè se sei finito su questo mio articolo, allora sei in un allarmante posizione di “bisogno d’aiuto”.

10 passi per curarsi dalla Ludopatia

  1. NON VERGOGNARTI: non aver paura di confessare il tuo problema, sei una personache ha bisogno d’aiuto, sostegno e conforto. Parlane con un tuo parente, moglie, fidanzata o genitore, digli tranquillamente che giochi d’azzardo con compulsività e non riesci a frenare le tue spese. Non hai un vizio, ma una malattia che richiede cure e assistenza da personale specializzato e famigliari.
  2. BANCOMAT: dai subito il tuo bancomat e libretto assegni ad una persona fidata, che dovrà custodire e nascondere al fine che tu non abbia momentaneamente accesso al denaro. Vai in banca e chiedi un altro bancomata con limiti di spesa mensili e limiti di prelevamento giornalieri, tienti stretto con i limiti perchè all’inizio, la mancanza di denaro ti renderà nervoso e nel contempo coscente che stai iniziando un percorso di guarigione.
  3. 800 55 88 22: questo è il numero verde Nazionale contro la Ludopatia. Chiama tranquillamente ed ascolta, i consigli e le linee guida, che ti darà il personale specializzato nella cura del gioco d’azzardo compulsivo.
  4. La BANCA: se hai un conto co-intestato, recati in banca e procedi con l’impossibilità da partetua di poter prelevare, basta togliere la tua firma dal conto e sai, che per un certo periodo, il tuo conto corrente sarà salvo.
  5. SERD: sono i Servizi pubblici per le dipendenze patologiche. Sono presenti in tutte le città italiane e puoi avere contatti immediati andando all’ospedale o dal tuo medico di fiducia.
  6. MEDICINALI: avrai a che fare, sicuramente, con la Sertralina, un farmaco che potenzia l’umore e quindi attacca lo stato depressivo che ti coinvolge. Dovrai prenderla per un lungo periodo, ma stanne certo ti aiuterà. Solo il SERD o il medico di famiglia potrà scriverti la ricetta per avere il farmaco. Costa pochissimo, quasi gratis.
  7. AGOPUNTURA: il gioco d’azzardo patologico/ludopatia è una forma di depressione, una vera alterazione del tuo equilibrio. L’agopuntura, credici, sarà un ottimo metodo per iniziare a sentirti meglio, a vedere più colorate le tue giornate ed essere più responsabile delle tue azioni. Prima di iniziare le sedute di agopuntura, specifica che sei un giocatore d’azzardo e che hai bisogno di serenità.
  8. MEDITAZIONE: cuffie e cellulare, su Youtube è pieno di video con meditazione o training autogeno guidato, non sono scicchezze, ma opportunità che svolte quotidianamente ti aiuteranno a sentirti rilassato e pilota consapevole delle tue azioni.
  9. STIMOLAZIONI ELETTROMAGNETICHE:è una nuovissima forma di cura contro le dipendenze. Non tutti gli ospedali sono attrezzati di accessori per la stimolazione elettromagnetica, ma tentare/chiedere non costa nulla. Ti verrà appoggiato un caschetto sulla testa che ha l’intento di inviare impulsi ad una zona ben precisa del cervello, stimolandola per accrescere la consapevolezza e allontanare le brutte abitudini con il gioco.
  10. TABACCAI-SALE SLOT-BAR: frequntare luoghi dove sono presenti slot machine, gratta e vinci, scommesse o quant’altro, non è una tecnica corretta. Inizia da subito a non frequentare luoghi dove siano presenti “accessori” che potrebbero farti cadere in tentazioni strane.

Il Ludopatico

Ex giocatore d'azzardo patologico. Nel mio portale Ludopatia, consiglio ed informo tutte i metodi, strategie e luoghi per guarire dalla Ludopatia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *